Fioricoltura-Daniela

ANTONELLO FRONGIA

ANTONELLO FRONGIA

Antonello Frongia

Voce, chitarra

Nasce a Cagliari nel Settembre del 1967. Numerosi premi locali e regionali, palchi diversi con una sua band e le fortunate trasmissioni televisive Fuori Onda e Contro Canto, fino al fortunato Premio Dalla del 2013 dove si mette in evidenza con i suoi primi pezzi.

L’ anno successivo (ricco di riconoscimenti di livello) è quello della maturità, la vittoria del Premio della Critica al Dalla 2014 con i suoi inediti jazz, che gli valgono una visibilità anche fuori dalla Sardegna e l’ incontro con l’ etichetta San Luca Sound, partner del Premio con cui decide di produrre il suo primo cd.

Avviato allo studio della teoria musicale da una zia suora e musicista, muove i suoi primi passi come allievo di chitarra, prima classica col Maestro Pietro Allori e poi ritmica e acustica col Maestro Giancarlo Saiu.

Sono i tempi delle prime band fra ragazzi e della scoperta della vocalità come mezzo espressivo. Lasciata per qualche anno la musica per conseguire la laurea in Medicina e successiva specializzazione, riprende a fare musica e contemporaneamente teatro.
L’ incontro con la Maestra Rita Sannia ed il Maestro Pierpaolo Cardia è però l’ input definitivo che fa sorgere una vocazione allo swing, alla cura dell’ interpretazione e della scrittura di pezzi inediti.

Per ulteriori informazioni:

Leggi l’articolo sul video “Non voglio più perderti”

Visita la pagina facebook di Antonello Frongia

3497920508

 

[userpro template=view user=author max_width=100%]
Tag assegnati a questo articolo
CantanteCantautoreJazzpopSwing

Articoli correlati

TOXIC CITY

Toxic City Alternative metal I Toxic City nascono nel 2013 da un sogno mostruosamente proibito di quattro ragazzi di Sarroch…formare

RADIO80 CAFE

Radio80 Cafe Cover Band Rock Anni ‘80 I Radio80 Cafe sono una Cover Band cagliaritana nata nel febbraio 2012 da

THE OVERDRIVE

The Overdrive Rock – Hard Rock La nostra rock band nata nel 2006 dall’idea e dalla voglia di esplorare il

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*