Fioricoltura-Daniela

DARIO DEIDDA

DARIO DEIDDA

DARIO DEIDDA, BASSISTA, CONTRABBASSISTA, COMPOSITORE.

Salerno, classe 1968, Dario Deidda fa parte di una famiglia in cui la musica ha sempre avuto un ruolo importante, dai nonni paterni, a suo padre Franco (pianista), a lui e i suoi fratelli Sandro e Alfonso. Inizia a 6 anni con la batteria ma verso gli 11 si innamora del basso elettrico e viene iniziato dal bassista salernitano Mario Ferrigno. Si diploma in contrabbasso a Salerno ma durante gli studi al conservatorio si dedica ancora al basso elettrico e al pianoforte. Ama definirsi un musicista a 360°, ma il suo mondo musicale preferito è il jazz. Profondo conoscitore del jazz tradizionale si spinge anche fino alle tendenze più attuali tentando spesso di imporsi con uno strumento non molto considerato in questo genere, il Basso Elettrico, e a tal scopo sta sperimentando e ricercando vari strumenti semiacustici che possano dare uno spessore sonoro alternativo al contrabbasso. Continua a svolgere attività concertistica, discografica e d’insegnamento in Italia e all’estero.

“Principali collaborazioni italiane”:
M. Giammarco, U. Fiorentino,R. Gatto, D. Rea, P. Fresu,E. Rava, P. Condorelli, A.Onorato, A. Salis, M. DeVito, S. Bonafede, F.Zeppetella, J. Girotto,M. Urbani,S. Di Battista, E. Pieranunzi, G.Telesforo,R. Giuliani, F. Boltro, F. D’Andrea, A.Golino e T. De Piscopo.
“Con artisti stranieri”:
M.Miller, G.Garzone, G.Bergonzi, G.Coleman, B.Golson, K.Lightsey, T.Harrell, V.Colaiuta, M.Petrucciani, J.Moody, D.Liebman, S.Grossman, J.Como, P.Sery, P.Erskine, Gil Evans Orchestra, L.Soloff, A.Sipiagin, J.Tain Watts, C.Stubblfield, L.Donaldson, B.Sidran,Garrison, C.Anderson, B.Lagrene, R.Brecker, P.Bernstein, G.Hutchinson, ed altri.

Tra le incisioni (circa 45 cd) ricordiamo: “Ulisse”(U.Fiorentino),”Seven” (R.Gatto), “Sonora meets” Bergonzi; “We couldn’t be happier”(G.Telesforo), “Empreinte” (Francia, J.Como con P.Sery), “L’ame soeur” Francia, J.Como,P.Fresu) “Soul Season”(con G.Garzone), “Cuban stories” (con A.Deidda ed Ernesttico Rodriguez); “Jazz in Trio” (con S.Bonafede), “Salerno Liberty City Band”(con i Deidda bros., A.Ariano, T.Scannapieco, G.Popolo, G.Amato),Audioslang” (con F.Zeppetella, F.Sferra, E.Rava), E.Rava “Rava on the dance floor” (ECM). Doppio cd e dvd live”Concerti” (F.Mannoia), “Onda Tropicale” (F.Mannoia), Gege Telesforo “So Cool” e “We couldn’tbe happier” ; “The Auditorium Session” con T. Harrell, F. Zeppetella, F. Sferra, M. Giammarco; “Two parallel colours” (A. Onorato – E. Palermo)

Ha inciso nel 2003 per la Go Jazz il suo primo cd “3 from the Ghetto” con Julian O.Mazzariello e Stephane Huchard ed alcuni ospiti tra cui S.Di Battista.
Sempre per la Go Jazz (USA) ha suonato nel primo album da solista di Clyde Stubbfield,storico batterista di James Brown.

Dario Deidda  ha collaborato inoltre con artisti internazionali come Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Marina Rei, Paola Turci, Samuele Bersani, Barbara Cola, Ivano Fossati.
Ha suonato dal 1998 al 2003 nelle band e big band di Carl Anderson (“Giuda”nel famoso musicalmovie “Jesus C. Superstar”) in tour in Italia.

Nel 1999 ha suonato nel tour di Pino Daniele, e dal 2003 al 2007 è stato il bassista di Fiorella Mannoia, registrando i suoi ultimi 4 cd e 2 videoconcerti live.

Ha tenuto un consistente numero di seminari in tutta Italia sulle tecniche bassistiche e sull’ improvvisazione jazz nelle varie scuole musicali, conservatori (Napoli,Fermo) e università (Salerno). Dal 2004 insegna basso elettrico al Conservatorio di Salerno nei corsi sperimentali del triennio di jazz. Da sottolineare il seminario tenuto alla famosa Berkley School di Boston (USA) nel 2006.

In questo periodo Dario Deidda lavora in vari progetti musicali, tra i quali : 3 from the Ghetto (con J.O.Mazzariello e Dede Ceccarelli); Tricycles (con M.Giammarco e J.Arnold); Audioslang con F.Zeppetella e F.Sferra; Salerno Liberty City band (con i fratelli Sandro e Alfonso, e D.Scannapieco, G.Amato, A.Ariano, G.Popolo) ; “Bolero” con J.P. Como, J. Girotto, M. Garay; Enrico Rava “Standards”, Rosario Giuliani Quartet. F. Zeppetella Quartet , A.Onorato Trio, T. De Piscopo “Napoli Jazz Project”.

Dario Deidda nel 2010 è stato premiato dalla rivista musicale specializzata “InSound” e dal 2010 al 2014 dalla nota rivista “Jazz It” come miglior bassista jazz italiano.

Per ulteriori informazioni:

Visita il sito internet di Dario Deidda

Leggi l’intervista a Dario Deidda

[userpro template=view user=author max_width=100%]
Tag assegnati a questo articolo
Bassista JazzContrabbassista

Articoli correlati

NATASCIA CAPURRO

Natascia Capurro Cantante. Nasce a Carbonia il 20 novembre 1973, ma si dovrà attendere il 2010 per assistere alla sua

VAGHI

Vaghi Beatles Tribute Band I VAGHI sono una band che si esibisce proponendo uno spettacolo sulla storia dei fantastici quattro

SERENATA BLUES

Serenata Blues Blues, pop, country, flamenco, rumba. Serenata Blues nasce nel 2012 dall’idea di Alessandro Melis, leader e chitarrista del gruppo,

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*