Fioricoltura-Daniela

I GROG

I GROG

I GROG

Rock cross over

I Grog nascono nel giugno del 2010 dalle ceneri del mitico gruppo di Joe Perrino ELEFANTE BIANCO (molto famoso al livello nazionale), è un progetto con alla voce l’inesauribile e storico frontman e cantante JOE PERRINO (Joe Perrino & The Mellowtones, Elefante Bianco, Rolling Gangsters, Operaio Romantico, Canzoni di Malavita…….), che sicuramente nel panorama italiano e sardo, non ha assolutamente bisogno di presentazioni (negli anni 90 con Piero Pelù dei Litfiba era il rocker più apprezzato!); ne fanno parte anche: GIANNI SOLINAS (chitarrista sassarese anche dei Nero Perverso e Umiliati & offesi), CLAUDIO SECHI (batterista sassarese anche dei Negacy e No Mercy), ANGELO PINGERNA ( storico bassista sassarese anche della BBH) GIANMARIO SOLINAS (tastierista sassarese, jazzista tra i migliori al livello sardo). Il nuovo groove dei Grog è una miscela tra ciò che ha caratterizzato il sound dei Joe Perrino & The Mellowtones e degli Elefante Bianco. Già all’attivo un demo della band composto da 8 brani esplosivi. In uscita nel 2015 il nuovo album!
Nel repertorio vengono anche riproposti i brani più famosi dell’Elefante Bianco.

 

La Band

JOE PERRINO, voce
GIANNI SOLINAS, chitarra
CLAUDIO SECHI, batteria
ANGELO PINGERNA, basso
GIANMARIO SOLINAS, tastiere

Per maggiori informazioni:

Gianni Solinas

Tel: 340 224 6834

Mail: gianni.solinass@hotmail.it

Visita la pagina Facebook

[userpro template=view user=author max_width=100%]


Tag assegnati a questo articolo
RockRock cross over

Articoli correlati

NICOLETTA SANNA & FILIPPO LOI DUO

Nicoletta Sanna & Filippo Loi duo Jazz, Blues, Rn’B, Bossanova, Pop Nicoletta Sanna & Filippo Loi è un duo musicale

GIANLUCA TOMMASI

Gianluca Tommasi Chitarrista, compositore Gianluca Tommasi, nato a Cagliari il 6 / 12 / 1972, si diploma nel 1994 in

ELETCRIC VOODOO LAB TRIO

Electric Voodoo Lab Trio Psichedelia, Blues. L’Electric Voodoo Lab Trio nasce dalle ceneri di diverse band ed esperienze sia locali che

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*