Fioricoltura-Daniela

ONE NOTE QUARTET

ONE NOTE QUARTET

One Note Quartet

Bossanova, Samba
E’ un esperimento musicale nato nel 2014 dall’incontro di musicisti attivi in varie formazioni, con in comune la passione per il Jazz e la MPB, la Musica Popolare Brasiliana.

Così hanno preso forma alcuni progetti monotematici, come il “Tom Jobim Tribute”, dedicato al compositore Antonio Carlos Jobim, uno dei maestri creatori della Bossanova, “Gezcleb”, un progetto orientato verso interpretazioni degli standards jazz nordamericani, e “Brazil”, con un repertorio che dal “Choro” si spinge fino al “samba” nelle sue diverse forme e alla bossanova, attraverso le sonorità di Pixinguinha, Martinho da Vila, Zeca Padodinho, Chico Buarque, Joao Gilberto, Tom Jobim e Caetano Veloso, solo per citare i più noti.

Ad oggi sono componenti stabili della formazione, la cantante Sandra Trudu, il percussionista Gianni Fozzi, il pianista Massimo Sciola e il bassista Daniele Ucchesu, ai quali si uniscono, in particolari occasioni e con il loro contributo, musicisti provenienti da altre esperienze, ma con la stessa passione per questi autori.

ONE NOTE QUARTET:

Gianni Fozzi: Drums
Massimo Sciola: Keyboards and Piano
Sandra Trudu: Voice
Daniele Ucchesu: Bass

Per ulteriori informazioni:

Visita la pagina facebook One Note Quartet – Jazz Bossanova

Email: on4thet@gmail.com

[userpro template=view user=author max_width=100%]
Tag assegnati a questo articolo
BossanovaSamba

Articoli correlati

NICOLETTA SANNA & FILIPPO LOI DUO

Nicoletta Sanna & Filippo Loi duo Jazz, Blues, Rn’B, Bossanova, Pop Nicoletta Sanna & Filippo Loi è un duo musicale

AUDIO BOUTIQUE

Audio Boutique Rock Il progetto Audio Boutique nasce nel marzo 2012 da un’idea di Marco Medda (Chitarra) e Fabio Poddighe (Batteria), desiderosi di mettere

BEBO FERRA

BEBO FERRA, CHITARRISTA E COMPOSITORE Nato a Cagliari, intraprende lo studio della chitarra all’eta’ di nove anni indirizzando gran parte

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*