Fioricoltura-Daniela

THANK U FOR SMOKING

THANK U FOR SMOKING

Thank U for Smoking

Noise/ Post Rock/ Rock-alternative

Thank U for Smoking è un progetto musicale attivo dal 2009.

Fin dall’inizio il concetto primario è stato il suono: ore di jam per capire, analizzare ed approfondirne il senso, la proporzione, l’idea. Quella che inizialmente era un attitudine propriamente strumentale votata interamente all’improvvisazione è stata strutturata ed ordinata per creare un mix esatto tra melodia vocale e strumentale.

Più di un centinaio di concerti alle spalle in cui hanno diviso il palco tra gli altri con Killing Joke, Bellini, Teatro degli Orrori, Massimo Zamboni, Tying Tiffany e supportato nel tour sardo i Mombu, una colonna sonora interamente strumentale per un film indipendente, un ep all’attivo uscito nel febbraio 2011, il disco “Dopo la quiete” (aprile 2012) uscito in cd+dvd in totale autoproduzione e presentato dal vivo in gran parte dell’Italia, e nel 2014 l’uscita del disco “YOMI”, presentato in italia e alcuni paesi d’Europa come Slovenia, Ungheria, Austria, Germania e Svizzera.

“Dopo la Quiete” approfondisce in pieno il lato sonoro/emotivo/melodico/violento della band sia sotto l’aspetto compositivo che dell’arrangiamento. Il disco si muove su territori rock-alternative/shoegaze/post-rock non disdegnando accenni psichedelici e la violenza del post-core.

“Dopo La Quiete” definisce anche la collaborazione con la videofactory indipendente “Quadratino Pericoloso” con cui è stato elaborato un Dvd dal titolo “Island” (Isola): immagini catturate in Islanda (Iceland) di cui la band ha composto le musiche riflettendo su quelli che potessero essere i canoni veri e propri del visual in questione. Registrato nel Teatro Comunale di Serramanna (Sardegna) nel febbraio 2012 nel Dvd sono presenti 2 versioni: una live ed una studio per un totale di un ora di contenuti. I due lavori sono distribuiti insieme, nello stesso package, a formare un unico prodotto. La collaborazione con Quadratino Pericoloso era già cominciata qualche mese prima quando il chitarrista dei TUFS Valerio Marras era stato chiamato a comporre le musiche originali per il corto cinematografico “And The Winner Is” (nella soundtrack insieme a Melodium, ErapleeNoisewallOrchestra, Gionata Mirai) proiettato in varie città italiane ed in vari festival in Scozia, California (U.S.A), Irlanda, Inghilterra.

Il 10 Aprile 2014 esce “Yomi”.
“Yomi” è un disco scuro, sofferente, riflessivo in cui le spiccate influenze noise e post convivono in vortici drone, space e alternative.
Il concetto strumentale è stato ampliato ed approfondito, marcato da una vocalità eterea, a tratti struggente.
Ospite d’eccezione al sax baritono e contralto Luca T. Mai (ZU/Mombu) che, pachidermico e solenne, gestisce gli umori in Pi-Greco.
Mixato e masterizzato all’hombrelobo di Roma da Valerio Fisik, “Yomi” è un viaggio nell’animo umano, un concentrato di sentimenti contrastanti e frantumati da cui si può essere travolti.
Un viaggio in cui ci si può ritrovare soli, con il proprio respiro.

Per maggiori informazioni e contatti dei Thank U for Smoking:

SITO INTERNET

BANDCAMP: http://thankuforsmoking.bandcamp.com/

MERCH: http://thankuforsmoking.bigcartel.com/

YOUTUBE: http://www.youtube.com/wearetufs

TWITTER: https://twitter.com/WeAreTUFS

E-MAIL: thankuforsmoking.band@gmail.com

VIDEO live KARMA:https://www.youtube.com/watch?v=kVRTRIMEx54

LIVE IN AUSTRIA: https://www.youtube.com/watch?v=q8O_sFxb3NM

TEASER ISLAND: https://www.youtube.com/watch?v=xRTza7KO544

[userpro template=view user=author max_width=100%]
Tag assegnati a questo articolo
Noise/Post Rock/Rock-alternative

Articoli correlati

SMOOTH JAZZ QUARTET

Smooth Jazz Quartet è di recente formazione, nasce in Aprile 2016 su iniziativa di Stefano Lallai e Marco Sotgiu con

DR DRER & CRC POSSE

Dr. Drer & CRC posse Mix di rap, reggae e sonorità tradizionali sarde. Presentazione I CRC posse o Dr. Drer

SARA MIZZANU

Sara Mizzanu Soprano lirico. Nata a Carbonia, inizia a studiare canto ispirata dal musical “The Phantom of the Opera” di

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*