Fioricoltura-Daniela

XXIX EDIZIONE DEI SEMINARI DI JAZZ DI NUORO

XXIX EDIZIONE DEI SEMINARI DI JAZZ DI NUORO

Al via le iscrizioni ai corsi invernali (13/14 e 27/28 maggio) e alla XXIX edizione dei Seminari di Jazz di Nuoro in programma dal 22 agosto al primo settembre.

Sono già aperte le iscrizioni alla ventinovesima edizione dei Seminari Jazz di Nuoro, appuntamento di rilievo nel panorama nazionale della didattica jazzistica, in programma nel consueto periodo estivo, dal 22 agosto al primo di settembre. L’iniziativa organizzata dall’Ente Musicale di Nuoro con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Cultura e Assessorato al Turismo), della Fondazione di Sardegna, del Comune di Nuoro e dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico, ricalca anche quest’anno la formula collaudatissima che prevede undici, intense giornate di studio e pratica del jazz sotto la guida del corpo docente già in cattedra nelle ultime tre edizioni; un team dei Seminari Jazz di Nuoro coordinato dal pianista Roberto Cipelli (subentrato a Paolo Fresu nel 2014 al timone del seminario) in cui si riconoscono esponenti di primo piano della scena jazzistica nazionale, ai quali sono affidate le lezioni di musica d’insieme e dei rispettivi strumenti o discipline: Emanuele Cisi (sassofono), Fulvio Sigurtà (tromba), Dado Moroni (pianoforte), Marcella Carboni (arpa jazz), Bebo Ferra (chitarra), Paolino Dalla Porta (contrabbasso), Francesca Corrias (canto), Stefano Bagnoli (batteria), Max De Aloe (new entry dell’anno passato con il suo corso di armonica cromatica), Enrico Merlin (per il corso di storia del jazz), Salvatore Maltana (propedeutica) e Giovanni Agostino Frassetto (tecnica dell’improvvisazione), oltre allo stesso Roberto Cipelli (armonia).

Sarà invece un jazzista del calibro di Kenny Barron a tenere l’immancabile masterclass internazionale che caratterizza ogni edizione del seminario nuorese;: il pianista americano è atteso nel capoluogo barbaricino dal 26 al 30 agosto, mentre la consueta masterclass dedicata alla musica tradizionale sarda si focalizzerà stavolta sul canto a tenore attraverso la partecipazione dei Tenores di Bitti “Mialinu Pira“; le date sono ancora da stabilire così come quelle del corso per fonici e di quello riservato invece ai musicisti, condotti per il terzo anno consecutivo dall’ingegnere del suono Marti Jane Robertson.

L’iscrizione ai Seminari Jazz di Nuoro, se effettuata entro il 30 aprile, costa 220 euro; dal primo maggio 280 euro. Fino al 30 aprile si pagano invece 150 euro per iscriversi solo alla masterclass di Kenny Barron; poi la quota sale a 180 euro. Per tutti gli iscritti sono previste anche quest’anno riduzioni sui biglietti e gli abbonamenti alla rassegna di concerti abbinata, come sempre, alle attività didattiche.

Iscrizioni aperte anche per la quattordicesima edizione dei Corsi invernali di jazz, collegamento ideale tra un’edizione e l’altra del seminario estivo, quest’anno in “formato ridotto” per ragioni di budget: due cicli di lezioni (invece dei più consueti cinque/sei appuntamenti distribuiti tra marzo e maggio) in programma il prossimo maggio alla Scuola Civica di Musica “Antonietta Chironi” nel weekend di sabato 13 e domenica 14, e poi due settimane dopo, il 27 e il 28. In cattedra il consueto corpo docente che conta alcuni tra i migliori jazzisti sardi: Francesca Corrias (per le lezioni di canto), Massimo Carboni (sassofono), Giovanni Sanna Passino (tromba), Salvatore Spano (pianoforte), Angelo Lazzeri (chitarra), Salvatore Maltana (contrabbasso e basso elettrico), Gianni Filindeu (batteria) e il responsabile artistico dei corsi, Giovanni Agostino Frassetto (teoria, arrangiamento, composizione e flauto le sue materie di insegnamento).

Pur con le minori disponibilità finanziarie, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Nuoro e l’Ente Musicale di Nuoro hanno voluto dunque garantire lo svolgimento dei corsi invernali, con l’impegno di trovare delle risorse adeguate per far sì che dal prossimo anno si possa tornare alla programmazione abituale. Intanto, per questa edizione numero quattordici restano invariate le quote di iscrizione ad ogni singolo appuntamento: 35 euro. Costa invece 60 euro iscriversi a entrambi gli incontri.

Per iscriversi bisogna compilare una scheda che può essere scaricata dal sito www.entemusicalenuoro.it e dalla pagina facebook dell’Ente Musicale di Nuoro o da quella dei Seminari e festival Nuoro Jazz. Per informazioni, la segreteria dell’Ente Musicale di Nuoro risponde al numero di telefono 078436156 e all’indirizzo di posta elettronica nuorojazz@entemusicalenuoro.it.

[userpro template=view user=author max_width=100%]

Articoli correlati

SIMON FITZPATRICK CLINIC E LIVE MUSIC- 26.01

Clinic ed a seguire live music con Simon Fitzpatrick. l’ ingresso è gratuito. Simon Fitzpatrick è un noto bassista, attualmente

“RICORRENZE MUSICALI”: ODETTA

Venerdì 2 Dicembre 2016, 12° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”: ODETTA. Rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e autore

RICORRENZE MUSICALI: CHARLIE CHRISTIAN

Venerdì 29 Luglio, 9° puntata di “RICORRENZE MUSICALI”, rubrica ideata e curata da Salvatore Amara, chitarrista e autore cagliaritano. www.salvatoreamara.it

Nessun commento

Scrivi un commento
Ancora nessun commento! Sii il primo acommentare questo articolo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi contrassegnati sono obbligatori*